Follia, migrazione e attualità: intervista per Migranti Press

La follia del partire la follia del restare, intervista Migranti Press, Simone Varisco
Lo leggi in 4 minuti

Parlare di nuovo di me? Solo per parlare di loro e di storia e attualità della migrazione e della malattia mentale. Domani, giovedì 9 giugno, alle ore 17.00 presso l’Urban Center di Galleria Vittorio Emanuele II 11/12 (di fronte a Piazza della Scala) si parlerà di migrazioni e malattia mentale nella presentazione del mio libro “La follia del partire, la follia del restare”. Qualche chiave di lettura del libro e dell’incontro la fornisce un’intervista realizzatami da Raffaele Iaria per Migranti Press, il mensile della Fondazione Migrantes, pubblicata sul numero di aprile 2016.

Leggi tuttoFollia, migrazione e attualità: intervista per Migranti Press

Share

Intervista su Radio InBlu: trascrizione

Simone Varisco, emigrazione italiana in Australia, libro, Fondazione Migrantes. Intervista Radio InBlu
Lo leggi in 3 minuti

Segue la trascrizione dell’intervista rilasciata a Franco Dotolo per Radio InBlu (audio).

Leggi tuttoIntervista su Radio InBlu: trascrizione

Share

La follia nel migrare va in onda su Radio InBlu

Simone Varisco, intervista Radio InBlu, La follia del partire la follia del restare, libro, Fondazione Migrantes
Lo leggi in 1 minuto

Andrà in onda domenica 20 marzo su Radio InBlu, fra le 9.00 e le 9.19, una mia intervista realizzata da Franco Dotolo per la trasmissione Così vicini, così lontani sul mio nuovo libro La follia del partire, la follia del restare. Il disagio mentale nell’emigrazione italiana in Australia alla fine dell’Ottocento. Si parlerà di emigrazione italiana in Australia e dell’attualità di questa meta migratoria, di disagio mentale, diffuso ancora oggi fra i migranti e gli italiani all’estero, e del ruolo della Chiesa nelle migrazioni.

Radio InBlu, emittente della Conferenza Episcopale Italiana e sorella radiofonica di TV2000, trasmette in FM nell’area di Roma e in streaming via internet.

Aggiornamento del 21 marzo
Ascolta la registrazione dell’intervista (mp3).

Aggiornamento del 29 marzo
Disponibile la trascrizione dell’intervista.

Share

Nossa Senhora de Caravaggio. La Caravaggio oltre il mare

Nossa Senhora de Caravaggio, Farroupilha, Brasile.
Lo leggi in 1 minuto

Rapporto Italiani nel Mondo 2014, Fondazione Migrantes
Rapporto Italiani nel Mondo 2014, Fondazione Migrantes.

«Il santuario brasiliano di Nossa Senhora de Caravaggio, la Caravaggio di Farroupilha, nello Stato di Rio Grande do Sul, rappresenta un’affascinante storia di emigrazione, fede e avventura. Al centro la devozione mariana, capillarmente diffusa tanto nel Vecchio quanto nel Nuovo Mondo. Una “Caravaggio oltre il mare”, quell’oceano Atlantico le cui acque tanto furono solcate dai milioni di emigranti italiani. Ma Farroupilha non è che l’ultima tappa di un viaggio lungo oltre cinque secoli e che ha il suo inizio nella provincia di Bergamo».

Tratto da: Simone Varisco, Nossa Senhora de Caravaggio. La Caravaggio oltre il mare, in Rapporto Italiani nel Mondo 2014, a cura di Delfina Licata, Fondazione Migrantes della Conferenza Episcopale Italiana, Tau Editrice, Todi (pg), 2014, pp. 163-171.

Nell’immagine: Santuario di Nossa Senhora de Caravaggio: il santuario nuovo, sulla sinistra, e la Matriz antiga, sulla destra. Farroupilha, Rio Grande do Sul, Brasile.

Share