Nell’anno di papa Francesco lo “schiaffo” batte Abu Dhabi. E Benedetto XVI è il secondo papa

Papa Francesco, meme, schiaffo
Lo leggi in 3 minuti

Internet non fotografa tutta la realtà, ma sicuramente la parte di essa nella quale uno “schiaffo” è più interessante di un viaggio apostolico. E dove Benedetto XVI diventa una fiction.

Leggi tuttoNell’anno di papa Francesco lo “schiaffo” batte Abu Dhabi. E Benedetto XVI è il secondo papa

Share

Dalla Normandia all’Iran, lo strano rapporto di Trump con la storia. Quali sono i siti culturali a rischio

Donald Trump, siti culturali Iran
Lo leggi in 4 minuti

Colpire siti culturali in Iran per vendicare un episodio di 40 anni fa? Né una prima volta né un primato per Donald Trump. Che ha un rapporto singolare con la storia.

Leggi tuttoDalla Normandia all’Iran, lo strano rapporto di Trump con la storia. Quali sono i siti culturali a rischio

Share

Natale 2019. Auguri di buon viaggio

Luke Allsbrook, Natività, buon Natale
Lo leggi in < 1 minuto

Di certo qualcun altro, forse un pendolare, avrà già scritto che la vita assomiglia ad un viaggio in treno. C’è chi sale presto e chi arriva più tardi, chi scende quasi subito e chi invece rimane a lungo, tanto la corsa sembra condurlo lontano. In questo andirivieni, c’è chi parla ad alta voce e chi trova il proprio silenzio, chi fa di tutto per tenersi occupato e chi osserva il mondo che scorre oltre il vetro. Molti, a volte i più insospettabili, ci lasceranno un ricordo, talvolta il più prezioso ed inatteso. Ma tutti, immancabilmente, scenderemo ad una fermata e il nostro posto, senza eccezioni, verrà occupato da qualcun altro. Inutile affezionarcisi.

Dov’è, allora, il senso del viaggio? Nel viaggio stesso. E nella meta. Non dimentichiamo, allora, un Bambino salito su questo treno duemila anni fa e che ha cambiato per sempre il nostro viaggio e la nostra destinazione.

Buon Natale a tutti i lettori, inevitabilmente viaggiatori.

Simone Varisco

Nell’immagine: Luke Allsbrook, Natività, olio su tela, 2016, Dallas (Stati Uniti), SMU Perkins School of Theology.

Share

Quei martiri che “guastano” le festività del Natale

Martiri cristiani oggi
Lo leggi in 6 minuti

Le luci sospese lungo le strade, i colori sgargianti della carta regalo, le musiche e i profumi insistenti dei negozi. Distratti dal ritmo del consumismo e dalla tenerezza atea delle festività, corriamo il rischio di ridurre il Natale ad una fiera di buoni intenti. Anche ogni avvertimento in tal senso, però, rischia di trasformarsi ormai in un esercizio di stile o di retorica se perde il legame con Dio e con l’uomo. Il Natale, invece, è la memoria di questa profonda relazione: Dio che si fa uomo, incarnandosi.

Leggi tuttoQuei martiri che “guastano” le festività del Natale

Share

Don Giorgio De Capitani: dagli insulti a Delpini a prete anti-Salvini. La lezione di un vescovo «incapace»

Mons. Mario Delpini e don Giorgio De Capitani
Lo leggi in 4 minuti

L’arcivescovo di Milano mons. Mario Delpini visita il sacerdote anti-Salvini Giorgio De Capitani. Che prima di Salvini, insultava lui. La lezione di un arcivescovo definito «incapace».

Leggi tuttoDon Giorgio De Capitani: dagli insulti a Delpini a prete anti-Salvini. La lezione di un vescovo «incapace»

Share

Papa Francesco in Giappone. La storia e i nodi irrisolti

Papa Francesco Giappone
Lo leggi in 4 minuti

Dal 20 al 26 novembre prossimi Thailandia e Giappone saranno, rispettivamente, il sesto e il settimo Stato dell’Estremo Oriente visitati da Francesco, dopo Corea del Sud, Sri Lanka, Filippine, Birmania e Bangladesh. Importanti sullo scacchiere internazionale, entrambi i Paesi possono invece sembrare marginali dal punto di vista numerico, con una popolazione cattolica che va dallo 0,35% del Giappone allo 0,5% della Thailandia. Sebbene entrambi siano attraversati da profonde contraddizioni sociali e culturali, sarà il Giappone a rappresentare la vera sfida per il Papa.

Leggi tuttoPapa Francesco in Giappone. La storia e i nodi irrisolti

Share