I due piani di Santa Sofia, tra fede e giochi politici

Una lettura di 4 minuti

Su Santa Sofia, nei secoli, si sono costruite complesse strutture politiche e delicati equilibri sociali. Che, però, non possono oscurare il vero fondamento della basilica-museo: la fede cristiana.

Leggi tuttoI due piani di Santa Sofia, tra fede e giochi politici

Share

I giorni della Santa Sofia nell’impero di Erdoğan

Santa Sofia, Turchia, Erdogan, moschea
Una lettura di 5 minuti

La già basilica cristiana di Santa Sofia, nella fu Costantinopoli, è uno dei simboli storici e architettonici dell’incontro-scontro fra la Cristianità e l’islam. È la ragione per cui l’attuale museo di Santa Sofia, nell’odierna Istanbul, è oggetto delle attenzioni di Erdoğan, che lo vorrebbe moschea. Con due appuntamenti ai quali prestare attenzione.

Leggi tuttoI giorni della Santa Sofia nell’impero di Erdoğan

Share

Cristoforo Colombo, il Servo di Dio conteso fra cattolici e illuministi che ora non vuole più nessuno

Cristoforo Colombo, fede, storia
Una lettura di 4 minuti

Navigatore ed esploratore. Conquistador (che non fu). Ma anche uomo di fede, riconosciuto Servo di Dio. Oppure nemico delle superstizioni, come lo vollero gli illuministi. Lui, che adesso non vuole più nessuno.

Leggi tuttoCristoforo Colombo, il Servo di Dio conteso fra cattolici e illuministi che ora non vuole più nessuno

Share

Ogni epoca, la sua litania. Spunti oltre Wikipedia

Papa Francesco, litanie lauretane, Maria
Una lettura di 5 minuti

Francesco approva l’aggiunta di tre nuove invocazioni alle Litanie Lauretane. Come fecero molti pontefici prima di lui, ognuno affidando a Maria il proprio tempo.

Leggi tuttoOgni epoca, la sua litania. Spunti oltre Wikipedia

Share

Anche quelle statue “sbagliate” fanno della storia una maestra, che non va zittita

Statua decapitata, Stati Uniti, proteste
Una lettura di 4 minuti

Stiamo facendo davvero i conti con la nostra storia oppure solo con le statue di uomini già morti? Due domande sull’iconoclastia laica.

Leggi tuttoAnche quelle statue “sbagliate” fanno della storia una maestra, che non va zittita

Share