I tre Mattei: Salvini, Renzi e l’Evangelista. Quando la fede perde i pezzi

Matteo Salvini, Rosario, Senato
Lo leggi in 4 minuti

Con Matteo Salvini ci sono il Rosario, il Vangelo e Giovanni Paolo II. La crisi di Governo trasforma il Senato in un luogo di spiritualità. Dove la fede, però, perde qualche pezzo.

Leggi tuttoI tre Mattei: Salvini, Renzi e l’Evangelista. Quando la fede perde i pezzi

Share

Putin, il Cristianesimo e l’Europa: come Giovanni Paolo II o come l’Irlanda?

Battesimo della Rus, Vladimir Putin, patriarca Kirill, Mosca
Lo leggi in 4 minuti

Si celebrano i 1030 anni dalla conversione al Cristianesimo della vecchia Russia e Putin guarda alla nuova ancora in chiave cristiana. Cronaca di un disagio e del rischio di un doppio errore.

Leggi tuttoPutin, il Cristianesimo e l’Europa: come Giovanni Paolo II o come l’Irlanda?

Share

La berretta rossa di Konrad Krajewski viene da lontano

Konrad Krajewski, cardinale, papa Francesco, circo
Lo leggi in 3 minuti

Quattordici nuovi cardinali, almeno un’illustre assenza della quale già si vocifera, ma ad aver attirato l’attenzione dei media è soprattutto il nome di Konrad Krajewski, 54 anni, elemosiniere di Sua Santità. Vicino ai clochard, ma noto anche per il supporto alle iniziative di svago offerte da Francesco ai poveri di Roma, su tutte quelle circensi. Che sarebbero piaciute anche a Pio XII e a Giovanni XXIII.

Leggi tuttoLa berretta rossa di Konrad Krajewski viene da lontano

Share

Da Cile e Perù un’omelia a due voci sulle beatitudini

Papa Francesco in Cile, omelia beatitudini, Messa
Lo leggi in 5 minuti

Nei propri viaggi in Cile e Perù, rispettivamente il 16 gennaio 2018 e il 2 febbraio 1985, Francesco e Giovanni Paolo II hanno affrontato un medesimo tema: le beatitudini. Più di trent’anni di mezzo, ma molti i punti in comune.

Leggi tuttoDa Cile e Perù un’omelia a due voci sulle beatitudini

Share

Giovanni Paolo II in Perù: teologia della liberazione e un’alternativa ai preti sposati

Lo leggi in 7 minuti

Prenderà il via domani, giovedì 18 gennaio, la tappa peruviana del primo viaggio apostolico di Francesco in questo 2018. Un itinerario intenso in un Paese attraversato da una profonda crisi politica e sociale, durante il quale il Pontefice avrà modo di incontrare popolazione, vescovi, sacerdoti, religiosi e seminaristi (come già in Cile non mancheranno i Gesuiti), ma anche i popoli dell’Amazzonia, in quella che è la patria della Teologia della liberazione e dei viri probati. La stessa che nel 1985 affronta anche Giovanni Paolo II, a modo suo.

Leggi tuttoGiovanni Paolo II in Perù: teologia della liberazione e un’alternativa ai preti sposati

Share