Giovanni Paolo I, l’argentino

Giovanni Paolo I, Albino Luciani
Si legge in 3 minuti

Il prossimo 26 agosto ricorrerà il 39° anniversario dell’elezione a papa di Albino Luciani. Del filo rosso che unisce i pontificati di Giovanni Paolo I e Francesco si è detto e scritto in abbondanza: l’accento posto sulla misericordia di Dio, gli intenti riformisti, l’attenzione al fenomeno migratorio (l’immigrazione oggi, l’emigrazione al tempo di Luciani) e quel senso dell’umorismo che fece del predecessore di Wojtyła il “Papa del sorriso”. C’è però un aspetto ancora non del tutto esplorato: i legami intessuti da Giovanni Paolo I con l’Argentina ancora prima di diventare pontefice.

Leggi tutto

Milano fra binari, storia e devozione. San Tomaso in Terramara: il piede di Cristo e il prete sepolto /8

Chiesa di San Tomaso in Terramara, Milano, storia
Si legge in 3 minuti

Percorrere la centrale via Broletto a bordo di uno dei numerosi tram che la collegano a piazza Cordusio permette di cogliere qualcosa della vecchia Milano, con le sue vie strette e i palazzi dai colori calcarei. Forse anche per questo è facile che passi inosservata una chiesa di per sé piuttosto anonima, perfettamente incastonata nel panorama della via, salvo per il pronao in stile neoclassico: San Tomaso in Terramara. Terra di morte e, si dice, di preti sepolti vivi. Ma anche delle impronte dei piedi di Cristo.

Leggi tutto

Milano fra binari, storia e devozione. San Fedele, Manzoni e le ballerine /7

Si legge in 4 minuti

La chiesa di San Fedele, nel centro di Milano, nasconde tesori artistici, tradizioni dimenticate e polemiche mai sopite. Frequentata da Alessandro Manzoni e dalle ballerine della Scala, merita una scoperta. E qualche “sacrificio” contemporaneo.

Leggi tutto

Famiglia e lavoro: la vera eredità sociale e spirituale di Tettamanzi

Card. Dionigi Tettamanzi, arcivescovo di Milano
Si legge in 4 minuti

In una città in perenne movimento come Milano per farsi amare – anche dai cristiani – serve una certa dose di praticità. Fra sociale, politica ed imprenditoria, un’eredità di Tettamanzi che più di “aperture” e “rivoluzioni” dice di un’anticipazione del pontificato di Francesco.

Leggi tutto

Milano fra binari, storia e devozione. Sant’Eustorgio: i Magi, l’inquisitore e la Madonna con le corna /6

Madonna con le corna, Vincenzo Foppa, Sant'Eustorgio, Pietro da Verona martire
Si legge in 4 minuti

Sorge su un luogo scelto dai Magi, custodisce le reliquie di un inquisitore ucciso dagli eretici e vi si trova una Madonna dalle sembianze demoniache. O viceversa. È la basilica di Sant’Eustorgio a Milano, luogo unico di arte e mistero.

Leggi tutto