Attacco al Monastero del Sinai. Quando l’ignoranza supera la storia

Icona di San Pietro, Monastero di Santa Caterina al monte Sinai, Egitto
Si legge in 2 minuti

Nell’imminenza del viaggio apostolico di Francesco in Egitto era presumibile che l’Isis alzasse il tiro contro i cristiani. Nel mirino questa volta il Monastero di Santa Caterina sul Sinai, passato indenne fra secoli di storia, anche islamica. Dove non osarono i conquistatori, osa l’ignoranza.

Leggi tutto

Pasqua di luce. Quelle croci sui grattacieli di New York

Si legge in 2 minuti

Tre enormi croci, composte dalla finestre illuminate dei principali grattacieli del distretto finanziario di New York. È lo scenario, a mezza strada fra devozione e spettacolo, offerto in occasione della Pasqua del 1956. Alcuni, a ragione, si chiedono se oggi sarebbe ancora possibile.

Leggi tutto

Due lezioni di Benedetto XVI. Su dialogo e università

Papa Benedetto XVI a Ground Zero, New York
Si legge in 2 minuti

Dialogo interreligioso e università: gli ingredienti principali del prossimo viaggio di Francesco in Egitto, ma anche dell’81° compleanno di Benedetto XVI, festeggiato negli Stati Uniti. Dicendo che l’obiettivo principale del dialogo non è la pace. Lezioni di grande attualità.

Leggi tutto

Migrazioni al femminile martedì al Museo Martinitt e Stelline

Si legge in 1 minuti

Si parlerà di migrazioni al femminile martedì 11 aprile alle ore 17.30 al Museo Martinitt e Stelline di Corso Magenta 57 a Milano. L’occasione nasce dall’incontro fra il mio libro, “La follia del partire, la follia del restare” scritto per la Fondazione Migrantes (maggiori info), e il ciclo “Le donne della storia” proposto dal Museo.

Leggi tutto

Quando anche Dall’Oglio ammise le armi chimiche dei ribelli siriani

Guerra in Siria, armi chimiche
Si legge in 3 minuti

In inglese si chiama false flag, falsa bandiera, ma l’unico emblema è quello della crudeltà. La prima vittima della guerra è la verità, si dice. Nella guerra in Siria è un po’ più vero. E così, fra armi chimiche ed etica della rivoluzione, si scrive la nuova pagina di una tragedia disumana, dove di certo ci sono soltanto i morti e il dolore. Quelli sì innocenti.

Leggi tutto