La morte, la patria e il ribrezzo. Benedetto XVI senza filtri

Benedetto XVI, lettera, abusi, Germania
Una lettura di 4 minuti

Si è detto e scritto moltissimo sulla lettera di Benedetto XVI in tema di abusi in Germania. Ma mai abbastanza, né tantomeno tutto. Basti pensare ad alcune espressioni: la morte, la patria, il ribrezzo. E ad una vecchia intervista.

Leggi tutto

Chiesa in Polonia sotto attacco. Con singolare tempismo

Giovanni Paolo II Chiesa Polonia
Una lettura di 6 minuti

Per una singolare coincidenza di tempi, dense nubi sovrastano la Chiesa in Polonia: crimini, coperture e una crescente sfiducia. Tali da allungare ombre anche sulla figura di Giovanni Paolo II.

Leggi tutto

Francesco e Satana: dall’indifferenza alle critiche. Eppure Amorth e Scicluna…

Papa Francesco, Satana, pedofilia
Una lettura di 4 minuti

Pape Satàn, pape Satàn aleppe! Un’espressione misteriosa, almeno tanto quanto il fatto che i numerosi riferimenti di Francesco a Satana fossero finora passati sotto silenzio. Finora. Perché l’ultimo – la paternità diabolica dei crimini perpetrati da alcuni sacerdoti ai danni di bambini e ragazzi – gli è valso una selva indignata di critiche. Da parte del Papa il tentativo di ridimensionare le colpe di alcuni umanissimi, eppure così disumani, prelati? Tutt’altro. Rigurgiti medievali? Nulla affatto. Ma forse la fine della strategia dell’indifferenza nei confronti di Francesco. Che nella sua analisi era stato anticipato da padre Amorth e mons. Scicluna.

Leggi tutto

Share