Messe in moto. Il punto sulle celebrazioni eucaristiche nel mondo del Covid-19

Santa Messa chiesa mascherine
Lo leggi in 7 minuti

Distanziamento tra fedeli, sanificazione delle chiese, obbligo dei dispositivi di protezione. E poi polemiche ecclesiali e politiche. Anche in fatto di ripresa delle Messe tutto il mondo è paese. O quasi. Ecco a che punto siamo all’estero, dagli Stati Uniti alla Nuova Zelanda, passando per l’Argentina.

Leggi tuttoMesse in moto. Il punto sulle celebrazioni eucaristiche nel mondo del Covid-19

Share

Germania. In aumento i casi di Covid-19 connessi alle celebrazioni religiose (e a tutto il resto)

Lo leggi in 3 minuti

Dopo la ripresa delle celebrazioni religiose (e di molto altro), aumentano in Germania i nuovi casi di Covid-19. Le Chiese cristiane rassicurano, ma si teme la rottura della fragile intesa con il governo di Angela Merkel.

Leggi tuttoGermania. In aumento i casi di Covid-19 connessi alle celebrazioni religiose (e a tutto il resto)

Share

Reinhard Marx e Annegret Kramp-Karrenbauer. La Germania progressista è a un passo (indietro)

Reinhard Marx, Annegret Kramp Karrenbauer
Lo leggi in 6 minuti

Con la “rinuncia” di Reinhard Marx e di Annegret Kramp-Karrenbauer, Chiesa cattolica e CDU perdono due leader del progressismo della Germania cattolica. Ora alla ricerca di un successore.

Leggi tuttoReinhard Marx e Annegret Kramp-Karrenbauer. La Germania progressista è a un passo (indietro)

Share

Fra quei due di Treviri, Francesco preferisce il santo

Papa Francesco, comunismo, Marx
Lo leggi in 4 minuti

Negli ultimi giorni una doppia distanza separa la Roma di Francesco dalla Germania del card. Reinhard Marx: quella fra il Papa e un altro Marx, il filosofo del Comunismo. Se Treviri deve essere, meglio, allora, sant’Ambrogio.

Leggi tuttoFra quei due di Treviri, Francesco preferisce il santo

Share

2017, anno a tre voci: Maria, Lutero e Lenin

Lo leggi in 8 minuti

Il 2017 sembra essere stato preparato da mani sapienti per farci assistere all’incontro di tre grandi momenti storici fra loro molto diversi, eppure così legati. Un anno a tre voci, che parlano all’uomo, alla Chiesa e al cuore.

Leggi tutto2017, anno a tre voci: Maria, Lutero e Lenin

Share

Porajmos. 16 dicembre 1942, la deportazione degli zingari negli occhi di Pankok

Otto Pankok, Papelon; zingari, Rom e Sinti
Lo leggi in 4 minuti

Il 16 dicembre 1942 Heinrich Himmler firma il “decreto Auschwitz”. È l’inizio del Porajmos, il “grande divoramento”, la deportazione di tutti gli zingari del Reich a Birkenau. Dimenticati dalla storia, sono ricordati nelle poesie e nell’arte. Come in quella del pittore e scultore tedesco Otto Pankok.

Leggi tuttoPorajmos. 16 dicembre 1942, la deportazione degli zingari negli occhi di Pankok

Share