Migranti ed ebrei: l’accostamento impossibile. Eppure da fare

cara-castelnuovo-di-porto-migranti
Lo leggi in 2 minuti

Esperienze lontane fra loro, e non solo nel tempo. Fenomeni, protagonisti e sofferenze difficili da comparare, ma che appaiono accomunati dalla stessa, subita indifferenza. Alla quale soltanto l’iniziativa delle persone comuni sembra in grado di opporsi.

Leggi tuttoMigranti ed ebrei: l’accostamento impossibile. Eppure da fare

Share

A Natale siete andati a Messa? Un’indagine dà ragione al Papa. Purtroppo

Persone chiesa, Messa
Lo leggi in 2 minuti

A Natale siete andati in chiesa? Bene. E se credete anche in Dio, ancora meglio. Sembra paradossale, ma è questo il ritratto che emerge dall’ultima indagine sulla religiosità della popolazione in 34 Stati europei pubblicata dal Pew Research Center, un organismo di ricerca su tendenze sociali e opinione pubblica con sede a Washington.

Leggi tuttoA Natale siete andati a Messa? Un’indagine dà ragione al Papa. Purtroppo

Share

Tutte le strade portano a Washington. E poi?

Papa Francesco Stati Uniti
Lo leggi in 4 minuti

Negli ultimi anni non c’è scandalo nella Chiesa per il quale non si vociferi di un coinvolgimento degli Stati Uniti. Voci alle quali ora si aggiunge quella – autorevole – del metropolita Hilarion. Quale strada hanno imboccato gli Usa?

Leggi tuttoTutte le strade portano a Washington. E poi?

Share

La guerra mondiale di Francesco

Papa Francesco, bambini, aborto
Lo leggi in 2 minuti

Dal Nazismo del gender a quello dell’aborto, fino alle strategie del (presunto) Goebbels: per Francesco, negli ultimi 70 anni il primo pontefice a non averla vissuta direttamente, la seconda guerra mondiale è più attuale che mai. Giustamente.

Leggi tuttoLa guerra mondiale di Francesco

Share

Santa Sede e Cina. In cerca di un centro di gravità permanente

Papa Francesco Cina
Lo leggi in 3 minuti

Quanto il 22 settembre scorso, giorno dell’Accordo fra Santa Sede e Repubblica Popolare Cinese, sia una data da includere negli annali lo dirà la storia. Però lo ha già cantato Battiato.

Leggi tuttoSanta Sede e Cina. In cerca di un centro di gravità permanente

Share

Merkelis Giedraitis: un vescovo che piace a Francesco

Merkelis Giedraitis, vescovo Lituania
Lo leggi in 3 minuti

C’è la Collina delle croci, lungo la strada che collega Kaliningrad a Riga, con i suoi oltre 400 mila crocifissi piantati secondo una devozione popolare che dura da secoli. E poi Vilnius, capitale della Lituania, con la cattedrale e la celebre Porta dell’Aurora, la cui cappella accoglie un’effigie di Maria Madre della Misericordia ritenuta miracolosa e dove nel 1993 Giovanni Paolo II recitò il Rosario. Simboli, fra i tanti, della storia di un Paese. Insieme ad un altro, spesso sottovalutato, che incarna l’identità nazionale lituana. E che potrebbe piacere a Francesco.

Leggi tuttoMerkelis Giedraitis: un vescovo che piace a Francesco

Share