L’insegnante, la suora e il bambino: la rivoluzionaria normalità

Suor Maria Concetta Esu Papa Francesco
Lo leggi in 3 minuti

Nell’epoca dei sensazionalismi e del pettegolezzo, a colpire è ancora la semplicità. Ne parlano in pochi, ma conquista molti: è il potere di una normalità rivoluzionaria. Come quella di un insegnante, di una suora e di un bambino.

Leggi tuttoL’insegnante, la suora e il bambino: la rivoluzionaria normalità

Share

La vera svolta impressa da Francesco allo scandalo pedofilia

Summit Protezione minori nella Chiesa, papa Francesco, pedofilia
Lo leggi in 5 minuti

Una piaga mondiale e non solo cattolica. Un crimine umano, ma le cui cause prime sono da ricondurre al Maligno. Da combattere con azioni di repressione, ma anche di formazione e di selezione. E poi il vizio del potere e della pornografia. Un Francesco a tutto tondo – che domanda perdono, ma non accampa scuse – e restituisce la giusta dimensione ad una tragedia troppo spesso male interpretata.

Leggi tuttoLa vera svolta impressa da Francesco allo scandalo pedofilia

Share

Migranti ed ebrei: l’accostamento impossibile. Eppure da fare

cara-castelnuovo-di-porto-migranti
Lo leggi in 2 minuti

Esperienze lontane fra loro, e non solo nel tempo. Fenomeni, protagonisti e sofferenze difficili da comparare, ma che appaiono accomunati dalla stessa, subita indifferenza. Alla quale soltanto l’iniziativa delle persone comuni sembra in grado di opporsi.

Leggi tuttoMigranti ed ebrei: l’accostamento impossibile. Eppure da fare

Share

Pedofilia, omosessualità e Chiesa: la sintesi oltre la grammatica

Abusi sessuali nella Chiesa cattolica, pedofilia, pederastia, omosessualità
Lo leggi in 3 minuti

Abusi sessuali nella Chiesa o della Chiesa? Di certo crimini che questa è chiamata ad affrontare con decisione, coraggio e schiettezza. Senza falsi pudori. Due voci per non ridurre tutto alle preposizioni.

Leggi tuttoPedofilia, omosessualità e Chiesa: la sintesi oltre la grammatica

Share

A Natale siete andati a Messa? Un’indagine dà ragione al Papa. Purtroppo

Persone chiesa, Messa
Lo leggi in 2 minuti

A Natale siete andati in chiesa? Bene. E se credete anche in Dio, ancora meglio. Sembra paradossale, ma è questo il ritratto che emerge dall’ultima indagine sulla religiosità della popolazione in 34 Stati europei pubblicata dal Pew Research Center, un organismo di ricerca su tendenze sociali e opinione pubblica con sede a Washington.

Leggi tuttoA Natale siete andati a Messa? Un’indagine dà ragione al Papa. Purtroppo

Share

Il Sismografo: Rapporto Immigrazione Caritas e Migrantes 2018. In materia d’immigrazione negli ultimi anni assistiamo ad un progressivo allontanamento di un certo giornalismo – per non parlare del mondo dei social network – dalla realtà effettiva

Migranti stazione
Lo leggi in 1 minuto

(Luis Badilla – Francesco Gagliano) Ecco la sintesi della conversazione con Simone Varisco, curatore della XXVII edizione del Rapporto Immigrazione di Caritas e Migrantes presentato alla stampa il 28 settembre a Roma. Il Rapporto è articolato in una sezione internazionale, che si focalizza sulle dinamiche a livello globale ed europeo, ed una parte nazionale che si concentra sulla presenza nel nostro Paese di oltre 5 milioni di cittadini stranieri: il lavoro, la scuola, la cittadinanza, la salute, la devianza sono i principali temi oggetto dell’analisi. Il tutto è arricchito dalle voci di esperti che hanno contribuito ad approfondire alcuni ambiti ritenuti di particolare attualità nel dibattito pubblico sul tema dei migranti. «È evidente – scrivono don Francesco Soddu e don Giovanni De Robertis, rispettivamente Direttore di Caritas Italiana e Direttore generale della Fondazione Migrantes – che ci troviamo di fronte ad una “emergenza culturale” che richiede un intervento strutturato e di lungo periodo. È necessario mettere in campo tutte le risorse educative capaci di stimolare, da un lato, il necessario approfondimento rispetto a temi che sono ormai cruciali, e dall’altro lato di accompagnare le nostre comunità verso l’acquisizione di una nuova “grammatica della comunicazione” che sia innanzitutto aderente ai fatti e rispettosa delle persone» (Sintesi del Rapporto).

Continua a leggere sul Sismografo »

Share

Quando abbiamo pensato che i mali fossero solo della Curia

Papa Francesco, Viganò, malattie
Lo leggi in 2 minuti

Se l’affaire Viganò ha finora dimostrato qualcosa sono i gravi limiti dell’attuale sistema comunicativo, specialmente in Rete. Svelando il 16esimo male: pensare che i primi 15 fossero soltanto della Curia.

Leggi tuttoQuando abbiamo pensato che i mali fossero solo della Curia

Share