La strage di Orlando e l’impossibile uguaglianza delle religioni

Indifferentismo, sincretismo, relativismo
Una lettura di 5 minuti

«Purtroppo è la religione, inclusa la nostra, che prende di mira, per lo più verbalmente, e spesso genera anche disprezzo per le persone gay, lesbiche e transgender». Così il vescovo di Tampa, a commento della strage di Orlando. Cosa accade? È il nuovo volto dell’indifferentismo.

Leggi tuttoLa strage di Orlando e l’impossibile uguaglianza delle religioni

Share

Papa Francesco, Peron, Videla e le bufale

Peron, Evita e Bergolio?
Una lettura di 2 minuti

Le insinuazioni che vorrebbero papa Francesco ritratto in compagnia di questo o quel politico argentino sono iniziate poco dopo la sua elezione al soglio di Pietro e ancora non accennano a fermarsi, complice anche il gran risalto che ne da la Rete. L’ultima? Bergoglio bambino con Perón ed Evita.

Leggi tuttoPapa Francesco, Peron, Videla e le bufale

Share

Quella partita con il Papa dalla quale tutti escono sconfitti

Papa Francesco
Una lettura di 5 minuti

Settimane di scosse sismiche più o meno accentuate per la Chiesa. Le accuse di relativismo rivolte a papa Francesco e ad altri esponenti della Chiesa cattolica si sono moltiplicate negli ultimi giorni. Anche se non mancano porporati scivoloni e qualche mancanza di chiarezza, ad abbondare sono soprattutto le polemiche. Una partita pericolosa e interminabile dalla quale tutti escono sconfitti.

Leggi tuttoQuella partita con il Papa dalla quale tutti escono sconfitti

Share

Una donna prete? Forse. In Cecoslovacchia

Ludmila Javorova
Una lettura di 4 minuti

Chi pensa che il dibattito sulle diaconesse appartenga solo alla Chiesa delle origini si sbaglia. Durante il Comunismo, per la sopravvivenza del cattolicesimo si usarono metodi non convenzionali, fino al punto di ordinare sacerdoti uomini sposati e donne. È la storia della Chiesa clandestina cecoslovacca e di uno dei suoi membri più controversi, Ludmila Javorová.

Leggi tuttoUna donna prete? Forse. In Cecoslovacchia

Share

Imam al-Tayyib dal Papa. Con qualche ombra

Ahmad al-Tayyib
Una lettura di 2 minuti

Grande imam di al-Azhar, considerato un sunnita moderato, oppositore dei Fratelli mussulmani e dell’Isis, ma anche nemico del sionismo, al-Tayyib attaccò più volte Benedetto XVI – non solo dopo Ratisbona – e auspicò la crocifissione dei terroristi.

Salutata come un’occasione di distensione dopo le frizioni degli scorsi anni, l’ottimismo mediatico sorto attorno all’incontro previsto per oggi fra papa Francesco e il Grande imam di al-Azhar, Ahmad al-Tayyib, non deve però far dimenticare le tante ombre ancora presenti attorno alla figura del religioso.

Leggi tuttoImam al-Tayyib dal Papa. Con qualche ombra

Share

Tra Vangelo e pauperismo. Ma in Francesco uno ha già vinto

Marko Ivan Rupnik, Crocifissione
Una lettura di 5 minuti

Tempo di dichiarazioni dei redditi, 8 per mille e polemiche sulla ricchezza della Chiesa cattolica. Con papa Francesco come alleato? Non è detto: il nome e la storia del Papa dicono un’altra cosa.

Leggi tuttoTra Vangelo e pauperismo. Ma in Francesco uno ha già vinto

Share