Il “nuovo” Padre Nostro: non solo una traduzione. E anche Don Camillo…

Padre Nostro, nuova versione, non indurci abbandonarci tentazione, Don Camillo
Una lettura di 3 minuti

Entro la fine dell’anno la Chiesa in Italia avrà un “nuovo” Padre Nostro? È quanto emerge dall’ultima riunione del Consiglio permanente della Cei. In realtà nulla di nuovo. Se ne discute da anni e in tempi non sospetti anche il Don Camillo di Guareschi aveva avanzato una sua proposta.

Leggi tutto

Share

Da Cile e Perù un’omelia a due voci sulle beatitudini

Papa Francesco in Cile, omelia beatitudini, Messa
Una lettura di 5 minuti

Nei propri viaggi in Cile e Perù, rispettivamente il 16 gennaio 2018 e il 2 febbraio 1985, Francesco e Giovanni Paolo II hanno affrontato un medesimo tema: le beatitudini. Più di trent’anni di mezzo, ma molti i punti in comune.

Leggi tutto

Share

La teologia del cellulare

Papa Francesco selfie, cellulare Vangelo, Bibbia telefonino
Una lettura di 3 minuti

Cosa succederebbe se trattassimo la Bibbia come trattiamo il nostro telefono cellulare? Il Papa dei selfie e dei video-messaggi, ma anche della Parola come presenza quotidiana. Francesco il comunicatore, che sa quando spegnere (e far spegnere) il cellulare, ma anche quando trasformarlo in teologia. Da buon gesuita.

Leggi tutto

Share

Dal Generale dei Gesuiti a Trump, Francesco ha una ricetta per tutti

Papa Francesco, cardiologi e malattie
Una lettura di 5 minuti

Al venezuelano Arturo Sosa Abascal, preposito generale della Compagnia di Gesù, consiglierebbe forse di astenersi dai calmanti. A Donald Trump (e all’Europa) dagli antidepressivi. È il lato medico di Francesco, che ha una ricetta per tutti. Con due dottori verso gli altari.

Leggi tutto

Share

Confessarsi, pregare, leggere: quando la fede si fa app

app Vangelo del giorno e Liturgia delle Ore, Bibbia Cei e Chiesa cattolica, per smartphone e tablet
Una lettura di 4 minuti

Ci sono app per pregare e leggere la Bibbia, ma anche per confessarsi e officiare la Messa. Ottime per i fedeli, ma il futuro della Chiesa è in un tablet? E se alcuni ci vedono il nuovo corso voluto da Francesco, altri temono l’ennesimo colpo alla liturgia.

Leggi tutto

Share