Come cambia l’immigrazione: intervista

Frammenti di Pace
Lo leggi in 1 minuto

[a cura di Daniel Ienciu]

In occasione della 104esima Giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato, celebrata lo scorso 14 gennaio 2018, nell’affrontare il tema delle migrazioni, Papa Francesco ha raccomandato alla CEI (Conferenza Episcopale Italiana) quattro azioni: “accogliere, proteggere, promuovere, integrare”.

Tra i diversi organismi della CEI impegnati a favore dei migranti, spicca la “Fondazione Migrantes”.

Ne abbiamo parlato con il dott. Simone Varisco, dell’Ufficio Ricerca e Documentazione della Fondazione, il quale ha dichiarato: «Spesso, siamo portati a pensare soltanto ai bisogni materiali dei migranti – cibo, alloggio, salute fisica, lavoro –, aspetti che sono senza dubbio importanti, ma che non soddisfano la persona nella sua integralità. C’è un bisogno di Dio che rischia di rimanere ignorato…».

Continua a leggere su Frammenti di Pace »

Share

Su Rai Italia parliamo della “follia” dell’emigrazione italiana in Australia

"Follia" dell'emigrazione italiana in Australia, storia
Lo leggi in 1 minuto

Dopo aver parlato dei 50 della pastorale della mobilità in Italia, torno a Community, programma di approfondimento dedicato agli italiani all’estero in onda su Rai Italia. Questa volta parliamo della “follia” dell’emigrazione italiana in Australia.

Il riferimento è al mio libro, La follia del partire, la follia del restare. Il disagio mentale nell’emigrazione italiana in Australia alla fine dell’Ottocento. Un’occasione per ripercorrere una pagina importante e sconosciuta della storia del nostro Paese, ancora oggi di grande attualità.

» Il VIDEO della puntata (dal minuto 26:40)

Share

Su Rai Italia parliamo di emigrazione e #50anniMigrantes

Emigrazione giovani
Lo leggi in 1 minuto

Nella puntata di Community, programma di approfondimento dedicato agli italiani all’estero in onda su Rai Italia, abbiamo parlato di emigrazione e dei 30 anni della Fondazione Migrantes. Con cinque libri e due tweet del Papa.

» Il VIDEO della puntata (dal minuto 37:20)

Share

Le “Impronte e scie” della Fondazione Migrantes. Cosa si dice

Fondazione Migrantes, Impronte e scie 50 anni
Lo leggi in 1 minuto

#50anniMigrantes. Non sono passati inosservati i 30 anni della Fondazione Migrantes e i 50 anni della pastorale della mobilità in Italia. Testimonianza dell’attualità del tema migratorio, ma anche del desiderio di molti di andare al di là della retorica sulle migrazioni, per comprendere più a fondo cosa sia davvero la mobilità umana.

Leggi tuttoLe “Impronte e scie” della Fondazione Migrantes. Cosa si dice

Share

Impronte e scie. Per i 50 anni della Migrantes mons. Galantino, Perego e Di Tora

Lo leggi in 2 minuti

Un altro lungo viaggio si avvia a conclusione, o meglio verso un nuovo inizio. Si tratta del mio ultimo lavoro di ricerca, che verrà presentato a Roma il prossimo 11 maggio. E non poteva che essere un viaggio, se l’occasione che si celebra sono i 30 anni della Fondazione Migrantes, organismo pastorale della Conferenza episcopale italiana, e gli oltre 50 dell’Ufficio centrale per l’emigrazione italiana (UCEI) che l’ha preceduta.

Leggi tuttoImpronte e scie. Per i 50 anni della Migrantes mons. Galantino, Perego e Di Tora

Share