Cronaca delle ceneri. Notre-Dame già simbolo di ricostruzione: dell’Europa e della Chiesa

Notre-Dame, incendio
Lo leggi in 2 minuti

La cattedrale di Notre-Dame ferita da un doloroso incendio è già diventata il simbolo della ricostruzione. Non solo di uno dei maggiori monumenti della Cristianità mondiale, ma anche delle radici cristiane dell’Europa e del recupero dell’unità della Chiesa, ferita dalle divisioni.

Leggi tuttoCronaca delle ceneri. Notre-Dame già simbolo di ricostruzione: dell’Europa e della Chiesa

Share

A Natale siete andati a Messa? Un’indagine dà ragione al Papa. Purtroppo

Persone chiesa, Messa
Lo leggi in 2 minuti

A Natale siete andati in chiesa? Bene. E se credete anche in Dio, ancora meglio. Sembra paradossale, ma è questo il ritratto che emerge dall’ultima indagine sulla religiosità della popolazione in 34 Stati europei pubblicata dal Pew Research Center, un organismo di ricerca su tendenze sociali e opinione pubblica con sede a Washington.

Leggi tuttoA Natale siete andati a Messa? Un’indagine dà ragione al Papa. Purtroppo

Share

La Turchia di Erdogan, fra Santa Sofia e il “paradiso” della TV

Santa Sofia, Turchia
Lo leggi in 5 minuti

Ovvero: l’abilità del presidente turco di muoversi sul binario doppio dell’apertura e dell’isolazionismo di matrice islamica e perché, solo capendo cos’è davvero Santa Sofia, si comprende perché Erdogan la reclami.

Leggi tuttoLa Turchia di Erdogan, fra Santa Sofia e il “paradiso” della TV

Share

Pasqua di luce. Quelle croci sui grattacieli di New York

Lo leggi in 2 minuti

Tre enormi croci, composte dalla finestre illuminate dei principali grattacieli del distretto finanziario di New York. È lo scenario, a mezza strada fra devozione e spettacolo, offerto in occasione della Pasqua del 1956. Alcuni, a ragione, si chiedono se oggi sarebbe ancora possibile.

Leggi tuttoPasqua di luce. Quelle croci sui grattacieli di New York

Share

Germania: sì alle spose bambine per i rifugiati (per ora)

Germania, rifugiati, sharia e spose bambine
Lo leggi in 3 minuti

Cadono le roccaforti dell’Isis in Iraq, ma alcune delle pratiche più odiose ammesse dalla sharia, come quella delle spose bambine date in moglie ad uomini adulti, sembrano più dure a morire. E sbarcano anche in Europa, nella progressista Germania.

Leggi tuttoGermania: sì alle spose bambine per i rifugiati (per ora)

Share

«Malattia non è castigo di Dio». Essere cattolici in Georgia e Azerbaigian

Camilliani in Georgia (Tbilisi), Poliambulatorio Redemptor Hominis e centro diurno per disabili
Lo leggi in 6 minuti

Minoranza religiosa, ma attivi nel sociale: è questo il ritratto dei cattolici in Georgia e Azerbaigian, riuniti attorno ai Camilliani di Tbilisi e alle Missionarie della Carità di santa Teresa di Calcutta a Baku. Perché «la malattia non è castigo di Dio, come predicato spesso dal clero ortodosso», ricorda padre Paweł Dyl, che accoglierà papa Francesco il prossimo ottobre.

Leggi tutto«Malattia non è castigo di Dio». Essere cattolici in Georgia e Azerbaigian

Share