Proprietà privata e vaccini. I Presidenti parlano di morale. E anche il Papa

Una lettura di 5 minuti

Gli alleati lungo la strada per l’immunità di gregge non sono mai troppi, e da qualche tempo la lotta al coronavirus si è spostata anche sul piano religioso. Parola di Presidente.

Leggi tutto

E più non dimandare. Su donne e unioni gay Francesco risponde (anche) alla Chiesa in Germania

Una lettura di 4 minuti

«Si risponde: Negativamente». Vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole, e più non dimandare. C’è tutta la libertà di Dio in questo passo dell’Inferno di Dante: Egli può ciò che vuole. Che siano le leggi dell’universo o far attraversare ad un fiorentino l’inferno da vivo. Non così la Chiesa, che al proprio Signore è per natura assoggettata, si auspica felicemente.

Leggi tutto

Germania e Stati Uniti: soffia un vento cattolico in politica?

Armin Laschet, Germania, Stati Uniti, Joe Biden
Una lettura di 6 minuti

La prima una superpotenza avviata al declino, economico e antropologico. L’altra la locomotiva economica – come non manca di ricordare – dell’Europa che si spera unita. Joe Biden e Armin Laschet: il presente degli Stati Uniti e il potenziale futuro della Germania. Entrambi cattolici. O almeno così si dice.

Leggi tutto

Nella preghiera per Biden O’Donovan cita Francesco. E Cushing, per JFK, anticipò il Papa

Leo J. O'Donovan preghiera Joe Biden
Una lettura di 5 minuti

Unità e memoria, ma anche papa Francesco nell’invocazione del gesuita Leo O’Donovan per l’amministrazione Biden. Cos’è cambiato dall’invocazione del card. Richard J. Cushing al tempo di John Fitzgerald Kennedy. L’importanza (politica) di una sponda religiosa e le recenti fratture nella comunità cattolica negli Stati Uniti.

Leggi tutto

Preghiera, fede e sant’Agostino. Joe Biden vince la partita dei “presidenti cattolici” (più uno)

Joe Biden discorso presidente cattolico
Una lettura di 4 minuti

Se il numero di richiami alla religione nel proprio discorso inaugurale costituisse di per sé un valore aggiunto, vincerebbe a mani basse Joe Biden con almeno una decina di riferimenti, seguito da Donald Trump con sette e da John F. Kennedy con cinque. In attesa dei fatti.

Leggi tutto

Share