Francesco e Satana: dall’indifferenza alle critiche. Eppure Amorth e Scicluna…

Papa Francesco, Satana, pedofilia
Lo leggi in 4 minuti

Pape Satàn, pape Satàn aleppe! Un’espressione misteriosa, almeno tanto quanto il fatto che i numerosi riferimenti di Francesco a Satana fossero finora passati sotto silenzio. Finora. Perché l’ultimo – la paternità diabolica dei crimini perpetrati da alcuni sacerdoti ai danni di bambini e ragazzi – gli è valso una selva indignata di critiche. Da parte del Papa il tentativo di ridimensionare le colpe di alcuni umanissimi, eppure così disumani, prelati? Tutt’altro. Rigurgiti medievali? Nulla affatto. Ma forse la fine della strategia dell’indifferenza nei confronti di Francesco. Che nella sua analisi era stato anticipato da padre Amorth e mons. Scicluna.

Leggi tuttoFrancesco e Satana: dall’indifferenza alle critiche. Eppure Amorth e Scicluna…

Share

La vera svolta impressa da Francesco allo scandalo pedofilia

Summit Protezione minori nella Chiesa, papa Francesco, pedofilia
Lo leggi in 5 minuti

Una piaga mondiale e non solo cattolica. Un crimine umano, ma le cui cause prime sono da ricondurre al Maligno. Da combattere con azioni di repressione, ma anche di formazione e di selezione. E poi il vizio del potere e della pornografia. Un Francesco a tutto tondo – che domanda perdono, ma non accampa scuse – e restituisce la giusta dimensione ad una tragedia troppo spesso male interpretata.

Leggi tuttoLa vera svolta impressa da Francesco allo scandalo pedofilia

Share

Emirati Arabi, migranti e cristiani. L’occasione mancata dell’Europa (e dell’Italia)

Papa Francesco Emirati Arabi Uniti, messa stadio
Lo leggi in 2 minuti

Lo stadio di Abu Dhabi gremito di fedeli, una croce alta 10 metri e la devozione mariana, che tanto bene rappresenta le raccomandazioni del Papa ai cristiani che vivono in Paesi a maggioranza musulmana: niente liti, dispute o crociate. Una bella immagine, della quale molti vanno – giustamente – orgogliosi. Ma che è rifiutata in casa.

Leggi tuttoEmirati Arabi, migranti e cristiani. L’occasione mancata dell’Europa (e dell’Italia)

Share

Arabia Saudita. Najran, un simbolo per capire il Medio Oriente

Najran, Arabia Saudita, Yemen, san Areta
Lo leggi in 3 minuti

Un tempo era un’oasi celebre per la più numerosa comunità cristiana della Penisola Araba, oggi è una città universitaria, teatro di guerra. Contesa per secoli fra le maggiori religioni, oltre che fra Arabia Saudita e Yemen, Najran è un simbolo della storia del Medio Oriente utile per capire il presente.

Leggi tuttoArabia Saudita. Najran, un simbolo per capire il Medio Oriente

Share

Migranti ed ebrei: l’accostamento impossibile. Eppure da fare

cara-castelnuovo-di-porto-migranti
Lo leggi in 2 minuti

Esperienze lontane fra loro, e non solo nel tempo. Fenomeni, protagonisti e sofferenze difficili da comparare, ma che appaiono accomunati dalla stessa, subita indifferenza. Alla quale soltanto l’iniziativa delle persone comuni sembra in grado di opporsi.

Leggi tuttoMigranti ed ebrei: l’accostamento impossibile. Eppure da fare

Share

A Natale siete andati a Messa? Un’indagine dà ragione al Papa. Purtroppo

Persone chiesa, Messa
Lo leggi in 2 minuti

A Natale siete andati in chiesa? Bene. E se credete anche in Dio, ancora meglio. Sembra paradossale, ma è questo il ritratto che emerge dall’ultima indagine sulla religiosità della popolazione in 34 Stati europei pubblicata dal Pew Research Center, un organismo di ricerca su tendenze sociali e opinione pubblica con sede a Washington.

Leggi tuttoA Natale siete andati a Messa? Un’indagine dà ragione al Papa. Purtroppo

Share