Quaresima in televisione e in streaming. Prima vennero la radio, qualche no e Milano

Papa Pio XI, Santa Messa, televisione, radio, internet
Lo leggi in 4 minuti

Se oggi la Messa va in streaming, è grazie alla tv e alla radio. Al tempo in cui il primato era di Milano, il Sant’Uffizio disse no e a Pio XII un’indisposizione impedì di stabilire un record mondiale. Che andò alla Francia.

Leggi tuttoQuaresima in televisione e in streaming. Prima vennero la radio, qualche no e Milano

Share

Dai flagellanti allo streaming: la Chiesa adotta la linea della prudenza

Chiesa, diocesi, coronavirus
Lo leggi in 6 minuti

A distanza di secoli dalla peste medievale e dalla spagnola, la prudenza della Chiesa si mostra oggi con l’inedito volto di internet. Le direttive adottate dalle diocesi per l’emergenza coronavirus.

Leggi tuttoDai flagellanti allo streaming: la Chiesa adotta la linea della prudenza

Share

Reinhard Marx e Annegret Kramp-Karrenbauer. La Germania progressista è a un passo (indietro)

Reinhard Marx, Annegret Kramp Karrenbauer
Lo leggi in 6 minuti

Con la “rinuncia” di Reinhard Marx e di Annegret Kramp-Karrenbauer, Chiesa cattolica e CDU perdono due leader del progressismo della Germania cattolica. Ora alla ricerca di un successore.

Leggi tuttoReinhard Marx e Annegret Kramp-Karrenbauer. La Germania progressista è a un passo (indietro)

Share

Il «papa da toccare» di Lucio Brunelli in “Papa Francesco come l’ho conosciuto io”

Lucio Brunelli, Papa Francesco come l'ho conosciuto io
Lo leggi in 6 minuti

«Erano tempi in cui si stava affermando una nuova destra politica e religiosa che miscelava liberismo economico, sacralizzazione del capitalismo e (a parole) la difesa di alcuni valori tradizionali. Il presidente peronista Carlos Menem in Argentina rappresentava questa corrente […]. Il neocardinale di Buenos Aires non si era lasciato incantare dalla predicazione strumentale di Menem sui temi morali». Basterebbe questo passaggio per rendere l’idea dell’attualità di un testo nato come un diario di ricordi personali, «un lascito di memoria da predisporre in tempo, prima di perderla, la memoria». Che, invece, diventa un libro, da venerdì in libreria, Papa Francesco come l’ho conosciuto io (San Paolo, 192 pp., 16 euro), scritto da Lucio Brunelli, già vaticanista del Tg2 e direttore news di Tv2000.

Leggi tuttoIl «papa da toccare» di Lucio Brunelli in “Papa Francesco come l’ho conosciuto io”

Share