Nella vita del coronavirus sembra prevalere la morte. Con anche un nuovo “indotto”

Coronavirus, morte, nascite, Stati Uniti, Italia
Lo leggi in 4 minuti

La vita nei giorni del COVID-19 ci parla di morte. Non solo di quella provocata dal coronavirus, ma anche di un nuovo “indotto” che rischia di caratterizzare i prossimi anni.

Leggi tuttoNella vita del coronavirus sembra prevalere la morte. Con anche un nuovo “indotto”

Share

Tutta la grandezza del lavoro è dentro l’uomo. L’inno al lavoro scritto da Karol Wojtyla, il poeta

Giovanni Paolo II casco lavoratori 1° maggio
Lo leggi in 4 minuti

Chi non conosce le poesie di Andrzej Jawién non può comprendere la persona e il pontificato di Giovanni Paolo II. Perché Andrzej Jawien è Karol Wojtyla, il sacerdote e poeta di Cracovia. Un grande insegnamento per questo nostro 1° maggio.

Leggi tuttoTutta la grandezza del lavoro è dentro l’uomo. L’inno al lavoro scritto da Karol Wojtyla, il poeta

Share

Messa male. Il Papa, la Cei e il lungo tunnel delle celebrazioni senza popolo

Crocifisso Covid19 coronavirus prete mascherina guanti
Lo leggi in 5 minuti

Celebrare senza popolo? Solo «per uscire dal tunnel, non per rimanere così». La CEI suona la carica all’attacco di Conte, ma papa Francesco mette la sordina.

Se la liturgia senza popolo avesse una “forma”, sarebbe quella di un tunnel lungo e accidentato. È questa la sensazione che si ha ripercorrendo le vicende che hanno accompagnato le celebrazioni senza concorso di popolo durante le settimane della pandemia di Covid-19. Fino alle pagine scritte nelle ultime ore, che sembrano inaugurare un nuovo capitolo.

Leggi tuttoMessa male. Il Papa, la Cei e il lungo tunnel delle celebrazioni senza popolo

Share

Il tempo del coronavirus? «Ci vorranno dei “cercatori”». Intervista a mons. Franco Agnesi, vicario generale di Milano

Mons. Franco Agnesi, Milano, coronavirus covid-19
Lo leggi in 5 minuti

«Sono agli “arresti domiciliari”», scherza mons. Franco Agnesi, vicario generale dell’Arcidiocesi di Milano. «Passo le giornate al cellulare e al computer per tenere i contatti con gli altri Vicari episcopali». Ma il pensiero corre subito ai sacerdoti, soprattutto a quelli scomparsi a causa del Covid-19. «Sono tutti preti che hanno dedicato la vita alla Chiesa, e in questi giorni lo hanno fatto “fino alla fine”». Un virus che a volte ci sembra “democratico”, come lo è la morte quando non si cura di potere e ricchezza, ma che in realtà domanda un prezzo altissimo soprattutto agli ultimi e a quanti sono loro vicino. «Dio ci vuole gli uni per gli altri», ricorda mons. Agnesi. Anche e soprattutto in tempo di crisi. E poi ci sono i lunghi corridoi del palazzo arcivescovile, il valore della preghiera, le chiese rimaste sempre aperte e qualche polemica futile. Ma soprattutto la Pasqua alle porte, strana nella sua apparente solitudine, ma in grado di sconvolgere ogni previsione umana.

Leggi tuttoIl tempo del coronavirus? «Ci vorranno dei “cercatori”». Intervista a mons. Franco Agnesi, vicario generale di Milano

Share

Il signore dell’altissimo canto. Dante, i papi e i nostri balconi

Dante Alighieri
Lo leggi in 6 minuti

Dante Alighieri è tra i profili più iconici della nostra storia. Amato dai Papi anche dopo essere finito all’Indice dei libri proibiti. Il 25 marzo si celebra la sua prima giornata nazionale, #DanteDì: una lezione per questi nostri giorni.

Leggi tuttoIl signore dell’altissimo canto. Dante, i papi e i nostri balconi

Share

E anche come dirlo. Un sacerdote di Milano, la sua comunità e il coronavirus

Don Paolo Alliata
Lo leggi in 6 minuti

Qualche giorno fa la poetessa Mariangela Gualtieri ha messo in parole l’oscuro stato d’animo che fermentava da tempo sotto la pelle di tanti di noi. Cosa avrò imparato, quando questo snodo sarà alle spalle?

Leggi tuttoE anche come dirlo. Un sacerdote di Milano, la sua comunità e il coronavirus

Share