Unesco, una donna ebrea alla guida. Quando la bellezza è terreno di scontro

Unesco, Israele, Palestina e Stati Uniti
Si legge in 4 minuti

Cenerentole delle finanze statali, terreno di scontro sul piano internazionale. Sembra essere questo il triste destino di storia, cultura e bellezza, simboli di animi che si scaldano rapidamente. Mentre all’Unesco, accusato di politiche contro Israele e tornato nelle ultime ore al centro di una bufera in sordina, si prova a voltare pagina. Anche con una nuova direttrice ebrea.

Leggi tutto