Europa, la rotta balcanica. Dove le armi hanno più diritti dei migranti

Migranti, rotta balcanica, traffico di armi
Si legge in 4 minuti

Muri ai migranti, aerei e navi alle armi: è la guerra dell’Europa in Medio Oriente. Alimentata dalla rotta balcanica, ricca di miliardi di euro e povera di dignità.

Leggi tutto

La trappola del “giardino nero” attende Francesco in Armenia

Nagorno-Karabakh, Askeran, anziano soldato volontario
Si legge in 4 minuti

Il Papa è in partenza per l’Armenia. Ad attenderlo le speranze di due popoli e un trappola: quella del Nagorno-Karabakh, il “giardino nero” al confine tra Armenia e Azerbaigian.

Leggi tutto

Auschwitz degli armeni distrutta. Il martirio che unisce Armenia e Siria

Guerra in Siria, Isis, Deir Ez-zor
Si legge in 2 minuti

Gli unici ad avervi prestato attenzione sono stati i miliziani dell’Isis, che l’hanno distrutta nella loro avanzata in Siria. Era il memoriale di Deir ez-Zor, l’Auschwitz degli armeni. Scomparso nell’indifferenza internazionale.

Leggi tutto

Armenia, terra di genocidi. Stragi fatte e subite

Armenia, Genocidio armeni, Medz Yeghern, sözde Ermeni Soykırımı
Si legge in 3 minuti

Di genocidio si è tornati a parlare in vista del viaggio apostolico di papa Francesco in Armenia. C’è il genocidio degli armeni, riconosciuto dalla Germania, negato dalla Turchia e che ha provocato le inaudite scuse del vicario del Patriarcato armeno a Istanbul. Ma anche l’eccidio dimenticato di Khojaly, nella guerra fra Armenia e Azerbaigian. Un’insidia che attende il Papa in autunno.

Leggi tutto

La compagnia delle religioni. La Turchia, l’Onu, Francesco

Marten van Valckenborch il Vecchio, La Torre di Babele, 1595, Dresda, Gemäldegalerie Alte Meister.
Si legge in 5 minuti

L’imminente viaggio apostolico del Pontefice in Turchia e il recente appello dell’ex presidente israeliano Shimon Peres per la fondazione di un organismo che raggruppi le principali confessioni religiose, una “Onu delle religioni”, dovrebbero far riflettere sul senso del dialogo inter-religioso e sul ruolo della fede e delle religioni nel mondo, proprio mentre emergono con crescente chiarezza i limiti delle Nazioni Unite, sempre più in balia di imbarazzanti interessi nazionali e nazionalistici.

Leggi tutto