Vocazioni, giovani digitali e migranti: come è cambiata la Milano negli occhi dei tre Papi

Papa Francesco Milano 2017
Si legge in 4 minuti

Quello di Milano è un altro Francesco, che nella sobrietà scopre un modo per esaltare la spontaneità dei suoi incontri con la gente e nelle risposte già scritte una maniera per renderle ancora più incisive. Vocazioni, giovani e migranti: come è cambiato in 30 anni lo sguardo dei Papi su Milano.

Leggi tutto

Isis, Birmania, Corea: quando essere donna non basta

Aung San Suu Kyi e donne al potere
Si legge in 3 minuti

Dalle torture inflitte dalle “poetesse” dell’Isis, al malcostume femminile in Occidente, passando per Corea e Birmania. Brutte storie di donne che contano.

Leggi tutto

@Pontifex_it al tempo di Francesco. Due Papi, 1.096 tweet e un’infografica

Si legge in 5 minuti

Era il 23 febbraio 2012 quando Benedetto XVI inaugurava @Pontifex_it, l’account dei papi su Twitter in lingua italiana. Una sede vacante, due Papi e 1.096 tweet dopo, ecco cosa succede con Francesco sull’account ufficiale del Papa.

Leggi tutto

Bakhita oggi. Quando l’abolizionista è Dio

Bakhita e la schiavitù oggi
Si legge in 3 minuti

«Tuti i vołe védarme: son propio na bestia rara!». Giuseppina Bakhita, esprimendo in quel suo dialetto veneto divenuto famoso lo stupore per la curiosità che suscitava negli altri, diceva la verità. Davvero una “bestia rara” questa prima santa sudanese, sottratta alla sua terra natale e costretta a diventare una “extra-comunitaria” in terra straniera. Così simile alle tante schiavitù del mondo moderno.

Leggi tutto

L’agenda di Trump e la borsa di Francesco. Cina, Israele, ambiente e donne

Papa Francesco, Donald Trump
Si legge in 8 minuti

Cresce l’attesa per l’insediamento di Donald Trump alla Casa Bianca, previsto per le 17.30 di oggi, ora italiana, seguito dal giuramento alle 18. Fra balli e concerti sottotono, l’attenzione però si concentra già sul futuro degli Stati Uniti. Molte le questioni aperte, dalla politica internazionale – Cina, Russia e Israele su tutti – a migranti e ambiente, senza dimenticare donne, aborto e unioni omosessuali. Ma se l’agenda di Trump è piena, non lo è di meno la borsa di Francesco.

Leggi tutto

Le lettere rubate e il Gatto Maltese

Vincent Haddelsey, Partita di polo, 1934-2010.
Si legge in 3 minuti

Era dalla vicenda di Paolo Gabriele e dei “corvi” nelle stanze più intime di Benedetto XVI che non si vedeva una trama così appassionante. L’affaire Vallejo Balda-Chaouqui, pur condito da retroscena piccanti buoni per qualche servizio massmediatico, alla lunga ha deluso e la posizione di Nuzzi e Fittipaldi, per quanto fin troppo chiara nel merito, si è rivelata eccessivamente tecnica per il pubblico generalista. E anche se le vicende maltesi di Burke e dell’Ordine di Malta ancora non hanno sedotto il cristiano medio – e probabilmente non lo faranno mai, senza che questo sia un male – hanno comunque molto da insegnare.

Leggi tutto