Il Sismografo: Rapporto Immigrazione Caritas e Migrantes 2018. In materia d’immigrazione negli ultimi anni assistiamo ad un progressivo allontanamento di un certo giornalismo – per non parlare del mondo dei social network – dalla realtà effettiva

Migranti stazione
Lo leggi in 1 minuto

(Luis Badilla – Francesco Gagliano) Ecco la sintesi della conversazione con Simone Varisco, curatore della XXVII edizione del Rapporto Immigrazione di Caritas e Migrantes presentato alla stampa il 28 settembre a Roma. Il Rapporto è articolato in una sezione internazionale, che si focalizza sulle dinamiche a livello globale ed europeo, ed una parte nazionale che si concentra sulla presenza nel nostro Paese di oltre 5 milioni di cittadini stranieri: il lavoro, la scuola, la cittadinanza, la salute, la devianza sono i principali temi oggetto dell’analisi. Il tutto è arricchito dalle voci di esperti che hanno contribuito ad approfondire alcuni ambiti ritenuti di particolare attualità nel dibattito pubblico sul tema dei migranti. «È evidente – scrivono don Francesco Soddu e don Giovanni De Robertis, rispettivamente Direttore di Caritas Italiana e Direttore generale della Fondazione Migrantes – che ci troviamo di fronte ad una “emergenza culturale” che richiede un intervento strutturato e di lungo periodo. È necessario mettere in campo tutte le risorse educative capaci di stimolare, da un lato, il necessario approfondimento rispetto a temi che sono ormai cruciali, e dall’altro lato di accompagnare le nostre comunità verso l’acquisizione di una nuova “grammatica della comunicazione” che sia innanzitutto aderente ai fatti e rispettosa delle persone» (Sintesi del Rapporto).

Continua a leggere sul Sismografo »

Quando abbiamo pensato che i mali fossero solo della Curia

Papa Francesco, Viganò, malattie
Lo leggi in 2 minuti

Se l’affaire Viganò ha finora dimostrato qualcosa sono i gravi limiti dell’attuale sistema comunicativo, specialmente in Rete. Svelando il 16esimo male: pensare che i primi 15 fossero soltanto della Curia.

Leggi tuttoQuando abbiamo pensato che i mali fossero solo della Curia

Non saranno i bambini a pagare i crimini di alcuni sacerdoti

Aborto Argentina
Lo leggi in 2 minuti

L’Argentina dice no all’aborto, ma anche a qualcosa di molto più insidioso. Che qualche volta sembra invece prevalere in Cile e in Irlanda. E forse anche in Italia.

Leggi tuttoNon saranno i bambini a pagare i crimini di alcuni sacerdoti

La famiglia: uomo, donna. E unita. Papi che danno ragione al Papa

McAllen, Texas, 12 giugno 2018. Una bambina di due anni, richiedente asilo onduregna, piange mentre la madre è perquisita ed in seguito detenuta nei pressi del confine tra Stati Uniti e Messico. © John Moore/Getty Images.
Lo leggi in 3 minuti

«La famiglia immagine di Dio è una sola, quella tra uomo e donna». E ancora: separare i bambini dai genitori, come accade ai migranti al confine con il Messico, è «immorale». Cosa accomuna le ultime dichiarazioni di papa Francesco in tema di famiglia? La coerenza. Anche dell’unica famiglia possibile.

Leggi tuttoLa famiglia: uomo, donna. E unita. Papi che danno ragione al Papa

La “tesi Bergoglio” applicata all’immigrazione

Papa Francesco, immigrazione
Lo leggi in 3 minuti

Tempo, unità, realtà e tutto: si è detto che le quattro categorie della tesi di dottorato di Jorge Mario Bergoglio spieghino il suo modo di governare la Chiesa. Ma non solo. Dicono qualcosa anche sulle migrazioni.

Leggi tuttoLa “tesi Bergoglio” applicata all’immigrazione

La Verità è sfuggita alla tomba

Giuliano Amidei, Pie donne al sepolcro
Lo leggi in 4 minuti

In questi ultimi giorni, che saremmo tentati di archiviare troppo in fretta, le liturgie e la cronaca hanno messo in evidenza tutto il potere della verità, ma anche la forza di ciò che le si oppone: la menzogna. Altro che fake news.

Leggi tuttoLa Verità è sfuggita alla tomba