Benedetto XVI. Ciò che non potrei portare da solo

Benedetto XVI e Francesco, compleanno, 90 anni
Si legge in 2 minuti

C’è una citazione nella nuova esortazione apostolica di Francesco, Gaudete et exultate, che sembra tracciare un arco fra l’inizio e la fine del pontificato di Benedetto XVI. Si tratta della prima citazione non biblica, alla nota n. 1, tratta dall’omelia per il solenne inizio del ministero petrino di Ratzinger, il 24 aprile 2005. «Siamo circondati, condotti e guidati dagli amici di Dio», disse allora Benedetto XVI e ricorda oggi Francesco. «Non devo portare da solo ciò che in realtà non potrei mai portare da solo. La schiera dei santi di Dio mi protegge, mi sostiene e mi porta».

Leggi tuttoBenedetto XVI. Ciò che non potrei portare da solo

Papa Francesco, ad Auschwitz in silenzio di fronte all’horror vacui

Si legge in 3 minuti

«Nessun maestro mi aveva avvisato che il silenzio poteva essere nefasto, malefico, che poteva condurre l’uomo a mentire a tradire, che poteva frantumare e spezzare l’uomo invece di cementarlo. Dopo le grida, i colpi e l’obbligo di restare in piedi, il silenzio. L’angoscia dilagò. Capivo che il silenzio era una tortura più raffinata, più brutale degli interrogatori». Così Elie Wiesel, scrittore ebreo di origini rumene, premio Nobel per la pace, scampato all’Olocausto e scomparso ad inizio luglio, nel suo Testamento di un poeta ebreo assassinato. Un silenzio concepito come vuoto, moderno horror vacui psicologico, filosofico, esistenziale.

Leggi tuttoPapa Francesco, ad Auschwitz in silenzio di fronte all’horror vacui

Ode di fine anno alla bussola, dove la Chiesa si fa prossima

Henry Ossawa Tanner, I discepoli vedono Cristo camminare sull'acqua, 1907, Des Moines (Usa), Des Moines Art Center.
Si legge in 5 minuti

Giubileo delle Porte, ma anche delle bussole, per mantenere la rotta in vista del nuovo anno. Tre lezioni da uno degli elementi più ignorati nella chiesa.

Leggi tuttoOde di fine anno alla bussola, dove la Chiesa si fa prossima

Comunicación y reflexión. Intervista a Fr. Jorge Enrique Mújica, LC

Papa Francesco, Filippine, gennaio 2015. AP.
Si legge in 9 minuti

Fr. Jorge Enrique Mújica, LC
Fr. Jorge Enrique Mújica, LC

Disponible también en lengua española. Fr. Jorge Enrique Mújica, LC, è un religioso di voti perpetui della congregazione dei Legionari di Cristo. È stato coordinatore della sezione spagnola dell’ufficio stampa del Centro di Studi Superiori di Roma, dove fu anche professore. Autore del blog Actualidad y Análisis, analista di temi della comunicazione istituzionale e del rapporto internet-fede, giornalista su testate digitali e a stampa, infoeticista e membro del gruppo di investigazione Biomedi@ della facoltà di bioetica dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, collaboratore occasionale di programmi radiofonici. Attualmente studia teologia a Roma.

Ciberlegionario, «webpastor», apostolo 2.0, cappellano digitale, catho-geek, ha risposto ad alcune domande su Chiesa e comunicazione. Con uno spazio per il silenzio e il nuovo jihadismo digitale. A Fr. Mújica va il mio cordiale ringraziamento per avermi dedicato parte del suo tempo.

Leggi tuttoComunicación y reflexión. Intervista a Fr. Jorge Enrique Mújica, LC

Comunicación y reflexión. Entrevista con el Fr. Jorge Enrique Mújica, LC

Papa Francisco, Plaza de San Pedro
Si legge in 11 minuti

Fr. Jorge Enrique Mújica, LC
Fr. Jorge Enrique Mújica, LC

Disponibile anche in lingua italiana. Fr. Jorge Enrique Mújica, LC, es un religioso de votos perpetuos de la congregación de los Legionarios de Cristo. Ha sido coordinador de la sección española de la oficina de prensa del Centro de Estudios Superiores, en Roma, donde también fue profesor. Tiene estudios en lenguas clásicas y humanidades. Es autor del blog Actualidad y Análisis, periodista acreditado, analista en temas de comunicación institucional y internet-fe, infoeticista y miembro del grupo de investigación Biomedi@ de la facultad de bioética del Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, colaborador ocasional en varios programas de radio. Actualmente estudia teología en Roma.

Ciberlegionario, webpastor, apóstol 2.0, capellán digital, catho-geek, respondió algunas preguntas sobre la Iglesia, la comunicación y también el silencio y el nuevo yihadismo digital. A Fr. Mújica va mi cordial agradecimiento por haberme dedicado parte de su tiempo.

Leggi tuttoComunicación y reflexión. Entrevista con el Fr. Jorge Enrique Mújica, LC