Chiesa e Movimento 5 Stelle: rassegna stampa di un’intesa impossibile

Luigi di Maio, Movimento 5 Stelle, Chiesa cattolica, stampa
Si legge in 7 minuti

L’ultimo atto si è consumato pochi giorni fa, con Di Maio che cita De Gasperi e la dottrina sociale della Chiesa. Da tempo, però, si vocifera di una possibile sintonia fra il mondo cattolico e il Movimento 5 Stelle. Fra incontri segreti e illustri opposizioni.

Leggi tuttoChiesa e Movimento 5 Stelle: rassegna stampa di un’intesa impossibile

Romano Guardini, un interprete attualissimo della politica. Anche attraverso Francesco

Romano Guardini
Si legge in 4 minuti

In un tempo di programmi politici sfuggenti, a 133 anni dalla sua nascita e a 50 anni dalla sua morte Romano Guardini rimane un punto di riferimento non soltanto nella Chiesa e offre un paio di spunti politici con i quali riflettere. Suggeriti da Francesco.

Leggi tuttoRomano Guardini, un interprete attualissimo della politica. Anche attraverso Francesco

Putin e Mattarella: quando fare gli auguri al Papa è un’arte

Vladimir Putin e Sergio Mattarella
Si legge in 4 minuti

È un’arte con la quale tutti ci siamo misurati in questi giorni: fare gli auguri. Un piacere – e talvolta un onere – che non è sconosciuto ai capi di Stato e che anzi acquista significati profondi. Basti vedere gli auguri che Mattarella e Putin hanno rivolto a papa Francesco. E alle rispettive nazioni.

Leggi tuttoPutin e Mattarella: quando fare gli auguri al Papa è un’arte

Robert Mugabe. Il triste autunno del “presidente” amante dei Papi

Robert Mugabe, presidente dello Zimbabwe, e la moglie Grace
Si legge in 3 minuti

Da tempo “persona non grata”, scaricato dall’Oms e ora anche dai militari: è la triste fine del presidente zimbabwese Robert Mugabe, amante dei Papi e delle cerimonie, tradito nel fisico e dai troppi eredi al suo potere.

Leggi tuttoRobert Mugabe. Il triste autunno del “presidente” amante dei Papi

Unesco, una donna ebrea alla guida. Quando la bellezza è terreno di scontro

Unesco, Israele, Palestina e Stati Uniti
Si legge in 4 minuti

Cenerentole delle finanze statali, terreno di scontro sul piano internazionale. Sembra essere questo il triste destino di storia, cultura e bellezza, simboli di animi che si scaldano rapidamente. Mentre all’Unesco, accusato di politiche contro Israele e tornato nelle ultime ore al centro di una bufera in sordina, si prova a voltare pagina. Anche con una nuova direttrice ebrea.

Leggi tuttoUnesco, una donna ebrea alla guida. Quando la bellezza è terreno di scontro