2017, anno a tre voci: Maria, Lutero e Lenin

Si legge in 8 minuti

Il 2017 sembra essere stato preparato da mani sapienti per farci assistere all’incontro di tre grandi momenti storici fra loro molto diversi, eppure così legati. Un anno a tre voci, che parlano all’uomo, alla Chiesa e al cuore.

Leggi tutto2017, anno a tre voci: Maria, Lutero e Lenin

Porajmos. 16 dicembre 1942, la deportazione degli zingari negli occhi di Pankok

Otto Pankok, Papelon; zingari, Rom e Sinti
Si legge in 4 minuti

Il 16 dicembre 1942 Heinrich Himmler firma il “decreto Auschwitz”. È l’inizio del Porajmos, il “grande divoramento”, la deportazione di tutti gli zingari del Reich a Birkenau. Dimenticati dalla storia, sono ricordati nelle poesie e nell’arte. Come in quella del pittore e scultore tedesco Otto Pankok.

Leggi tuttoPorajmos. 16 dicembre 1942, la deportazione degli zingari negli occhi di Pankok

Sposare una bambina per salvarla. Il dramma delle rifugiate in viaggio verso l’Europa

Spose bambine, rifugiati, guerra Siria
Si legge in 5 minuti

È uno degli aspetti più sconosciuti della tragedia dei rifugiati, spesso derubricato alla responsabilità della sola sharia, la legge islamica: è il dramma delle bambine costrette a sposarsi per sfuggire alla violenza dei campi profughi. Una violenza della quale l’Europa rischia di farsi complice.

Leggi tuttoSposare una bambina per salvarla. Il dramma delle rifugiate in viaggio verso l’Europa

Germania: sì alle spose bambine per i rifugiati (per ora)

Germania, rifugiati, sharia e spose bambine
Si legge in 4 minuti

Cadono le roccaforti dell’Isis in Iraq, ma alcune delle pratiche più odiose ammesse dalla sharia, come quella delle spose bambine date in moglie ad uomini adulti, sembrano più dure a morire. E sbarcano anche in Europa, nella progressista Germania.

Leggi tuttoGermania: sì alle spose bambine per i rifugiati (per ora)

Svezia e Germania unite dalla tassa ecclesiastica. Con alcune differenze

Svezia, Stoccolma. Chiesa cattolica, papa Francesco e tassa ecclesiastica
Si legge in 5 minuti

In Germania è la Kirchensteuer, in Svezia la kyrkoavgift: in entrambi i casi si tratta di una tassa ecclesiastica. Uguali? Non del tutto. E se Francesco per ora non si esprime, Benedetto XVI si è già detto contrario.

Leggi tuttoSvezia e Germania unite dalla tassa ecclesiastica. Con alcune differenze

Nazismo cristiano e terrorismo islamico? L’esperienza di Benedetto XVI

Cristiani Tedeschi, Nazisti, Ludwig Müller
Si legge in 6 minuti

Nazismo storia superata? Tutt’altro. Il terrorismo che si dice islamico lo ha reso di nuovo d’attualità. Da una frase di Benedetto XVI e da qualcosa che – come lui – qualcuno ricorda ancora.

Leggi tuttoNazismo cristiano e terrorismo islamico? L’esperienza di Benedetto XVI