Robert Mugabe. Il triste autunno del “presidente” amante dei Papi

Robert Mugabe, presidente dello Zimbabwe, e la moglie Grace
Si legge in 2 minuti

Da tempo “persona non grata”, scaricato dall’Oms e ora anche dai militari: è la triste fine del presidente zimbabwese Robert Mugabe, amante dei Papi e delle cerimonie, tradito nel fisico e dai troppi eredi al suo potere.

Leggi tutto

Unesco, una donna ebrea alla guida. Quando la bellezza è terreno di scontro

Unesco, Israele, Palestina e Stati Uniti
Si legge in 4 minuti

Cenerentole delle finanze statali, terreno di scontro sul piano internazionale. Sembra essere questo il triste destino di storia, cultura e bellezza, simboli di animi che si scaldano rapidamente. Mentre all’Unesco, accusato di politiche contro Israele e tornato nelle ultime ore al centro di una bufera in sordina, si prova a voltare pagina. Anche con una nuova direttrice ebrea.

Leggi tutto

Da Bologna Francesco guarda ad Oriente

Papa Francesco Parolin Russia Mosca Bologna
Si legge in 3 minuti

Bologna non rappresenta soltanto una diocesi di grande tradizione accademica e teologica, attualmente retta da un vescovo che incarna gli ideali pastorali di Francesco. È anche un importante crocevia sulla strada per l’Oriente ortodosso. La stessa che sta percorrendo il Papa.

Leggi tutto

Altro che analista. La vera terapia è nella letteratura

Mark Twain e Albino Luciani
Si legge in 3 minuti

Francesco ha Gabriel García Márquez, Giovanni Paolo I aveva Mark Twain. Fra passione per la letteratura, ricerca della felicità e «poveri scriccioli», come scrisse di sé Albino Luciani.

Leggi tutto

La Colombia, Francesco e le donne

Violenza sulle donne, Messico, Colombia, papa Francesco
Si legge in 3 minuti

Prenderà il via domani la visita di Francesco in Colombia. Ad attendere il Papa anche migliaia di attiviste impegnate nella lotta contro la violenza sulle donne. Un’iniziativa che ha illustri precedenti nei viaggi di Francesco, ma con alterna fortuna.

Leggi tutto

Giovanni Paolo I, l’argentino

Giovanni Paolo I, Albino Luciani
Si legge in 3 minuti

Il prossimo 26 agosto ricorrerà il 39° anniversario dell’elezione a papa di Albino Luciani. Del filo rosso che unisce i pontificati di Giovanni Paolo I e Francesco si è detto e scritto in abbondanza: l’accento posto sulla misericordia di Dio, gli intenti riformisti, l’attenzione al fenomeno migratorio (l’immigrazione oggi, l’emigrazione al tempo di Luciani) e quel senso dell’umorismo che fece del predecessore di Wojtyła il “Papa del sorriso”. C’è però un aspetto ancora non del tutto esplorato: i legami intessuti da Giovanni Paolo I con l’Argentina ancora prima di diventare pontefice.

Leggi tutto