@Pontifex_it al tempo di Francesco. Due Papi, 1.096 tweet e un’infografica

Si legge in 5 minuti

Era il 23 febbraio 2012 quando Benedetto XVI inaugurava @Pontifex_it, l’account dei papi su Twitter in lingua italiana. Una sede vacante, due Papi e 1.096 tweet dopo, ecco cosa succede con Francesco sull’account ufficiale del Papa.

Leggi il seguito

Manifesti contro Francesco. Il ritorno di Pasquino o la mamma del cretino?

Manifesti papa Francesco, Roma
Si legge in 3 minuti

Quod non fecerunt barbari, fecerunt Barberini. È solo una delle più famose denunce affidate alla statua di Pasquino a Roma. Se un tempo a dividere era il bronzo del Pantheon reimpiegato per il baldacchino berniniano di San Pietro, oggi a scaldare gli animi sono le vicende vaticane, o meglio vaticaniste. Tempora mutantur. Ultimo atto di un malcostume vecchio di anni, con gli accusatori di ieri a fare oggi da moralizzatori.

Leggi il seguito

Quello che Francesco dice sul nazismo. E che non piace

Charlie Chaplin, Il grande dittatore (The Great Dictator), 1940
Si legge in 5 minuti

Papa Francesco evoca Hitler in un’intervista rilasciata a El País e si moltiplicano critiche e interpretazioni: Trump come Hitler? Eppure non è la prima volta che Francesco ricorda il nazismo. Pagina tutt’altro che da chiudere nei libri di storia, è oggi più viva che mai. Questione di programmi. Che il Papa comprende bene.

Leggi il seguito

«Se se ne accorge il Sant’Uffizio…» Vecchie e nuove storie di Papi e Prefetti

Gerhard Ludwig Müller
Si legge in 3 minuti

Il giudizio del card. Müller sulla pubblicazione dei dubia ha rimescolato le carte fra i critici del Francesco. Nuova tappa nei rapporti fra il Sant’Uffizio e i Papi, da Pio XII a Francesco. Passando per Giovanni Paolo II, che si dice avesse paura di Ratzinger…

Leggi il seguito

2017, anno a tre voci: Maria, Lutero e Lenin

Si legge in 6 minuti

Il 2017 sembra essere stato preparato da mani sapienti per farci assistere all’incontro di tre grandi momenti storici fra loro molto diversi, eppure così legati. Un anno a tre voci, che parlano all’uomo, alla Chiesa e al cuore.

Leggi il seguito

Malta, il presepe in San Pietro e il santo dimenticato. Storia di Giorgio Preca

Giorgio Preca, Dun Gorg, Malta, presepe piazza San Pietro
Si legge in 4 minuti

C’è anche Giorgio Preca nel presepe maltese di piazza San Pietro. Un santo ignorato dai media, eppure simbolo della storia religiosa e sociale di Malta.

Leggi il seguito