Roma. Presentazione del libro “La follia del partire, la follia del restare”

Simone M. Varisco, La follia del partire la follia del restare, libro, Tau editrice, Fondazione Migrantes, copertina
Lo leggi in 1 minuto

Locandina presentazione libro La follia del partire la follia del restare Roma 13 maggio 2016 Radio Vaticana

Si svolgerà venerdì 13 maggio alle ore 17.00 a Roma, presso la Radio Vaticana, la presentazione del mio libro La follia del partire, la follia del restare. Il disagio mentale nell’emigrazione italiana in Australia alla fine dell’Ottocento. Scritto per la Fondazione Migrantes, il volume si occupa del tema inedito del disagio mentale connesso all’emigrazione italiana. Come verrà illustrato nel corso della presentazione, pur muovendo da una prospettiva storica, il libro affronta un argomento di grande attualità e urgenza.

Mi accompagneranno nella presentazione:

  • mons. Gian Carlo Perego, direttore generale della Fondazione Migrantes
  • padre Federico Lombardi, direttore della Sala Stampa della Santa Sede
  • Federica Gaspari, psicologa sociale, Cooperativa sociale Parsec
  • Elisabetta Mondello, docente di letteratura e direttrice del Master in editoria, giornalismo e management culturale dell’Università La Sapienza di Roma
  • modera l’incontro: Luis Badilla Morales, direttore del Sismografo

Simone M. Varisco, La follia del partire, la follia del restare. Il disagio mentale nell’emigrazione italiana in Australia alla fine dell’Ottocento, Tau Editrice, collana “Testimonianze ed esperienze delle migrazioni”, Fondazione Migrantes, 2016, 94 pp.

Intervista su Radio InBlu: trascrizione

Simone Varisco, emigrazione italiana in Australia, libro, Fondazione Migrantes. Intervista Radio InBlu
Lo leggi in 3 minuti

Segue la trascrizione dell’intervista rilasciata a Franco Dotolo per Radio InBlu (audio).

Leggi tuttoIntervista su Radio InBlu: trascrizione

La follia nel migrare va in onda su Radio InBlu

Simone Varisco, intervista Radio InBlu, La follia del partire la follia del restare, libro, Fondazione Migrantes
Lo leggi in 1 minuto

Andrà in onda domenica 20 marzo su Radio InBlu, fra le 9.00 e le 9.19, una mia intervista realizzata da Franco Dotolo per la trasmissione Così vicini, così lontani sul mio nuovo libro La follia del partire, la follia del restare. Il disagio mentale nell’emigrazione italiana in Australia alla fine dell’Ottocento. Si parlerà di emigrazione italiana in Australia e dell’attualità di questa meta migratoria, di disagio mentale, diffuso ancora oggi fra i migranti e gli italiani all’estero, e del ruolo della Chiesa nelle migrazioni.

Radio InBlu, emittente della Conferenza Episcopale Italiana e sorella radiofonica di TV2000, trasmette in FM nell’area di Roma e in streaming via internet.

Aggiornamento del 21 marzo
Ascolta la registrazione dell’intervista (mp3).

Aggiornamento del 29 marzo
Disponibile la trascrizione dell’intervista.

Non sono pericolosi. Sono in pericolo … quando emigrare ferisce l’anima. Intervista sul Sismografo

Emigranti italiani diretti in Australia
Lo leggi in 1 minuto

Segnalo la puntuale intervista fattami da Luis Badilla Morales per il Sismografo a proposito del mio nuovo libro La follia del partire, la follia del restare. Il disagio mentale nell’emigrazione italiana in Australia alla fine dell’Ottocento (Tau Editrice, 96 pp., 10 euro). Si parla di emigrazione, attualità, Europa e Chiesa.

Il sangue e il nulla

Vignetta di Khalid Albaih.
Lo leggi in 5 minuti

Dalla visita di papa Francesco alla Moschea Blu alla mischia di una nuova “guerra di civiltà”: può un Occidente incamminato sulla strada di un nichilismo stereotipato e cacofonico opporsi efficacemente all’avanzata dei totalitarismi e dei terrorismi?

Leggi tuttoIl sangue e il nulla

Identità liquida e le paure di un’Italia futile

Altare di Ratchis, 737-744, Udine, Museo diocesano cristiano e del tesoro del duomo di Cividale del Friuli.
Lo leggi in 3 minuti

Dalla Grecia classica al mondo bizantino, dall’età Romana agli apporti dell’Oriente, l’Italia ha nella sua identità migrazioni, invasioni e culture. Quale allora il maggior nemico di una “identità italiana”? Gli italiani e la moderna tendenza ad una identità liquida.

Leggi tuttoIdentità liquida e le paure di un’Italia futile