Delpini nuovo arcivescovo di Milano. Con un occhio alla “Madonnina” e uno all’umorismo

Mario Delpini, arcivescovo di Milano
Si legge in 5 minuti

Mario Delpini, attuale vicario generale della diocesi di Milano, è il nuovo arcivescovo del capoluogo lombardo e succede al card. Angelo Scola. La scelta di Francesco, con un occhio più alla Madonna – e all’umorismo – che al clero ambrosiano.

Leggi tutto

Fra Chiesa e politica. Nel futuro Arcivescovo di Milano il DNA di Carlo Maria Martini

Carlo Maria Martini
Si legge in 7 minuti

In corso a Milano la due giorni dedicata al card. Martini. In fatto di vescovi, lo stile di Francesco è chiaro. Ma il futuro arcivescovo di Milano avrà probabilmente una caratteristica in più: sarà figlio di Carlo Maria Martini e forse, come Ambrogio, dalla spiccata vocazione politica.

Leggi tutto

Francesco a Milano. Scola incontra i Rol: «tempo di travaglio, serve conferma nella fede»

Papa Francesco
Si legge in 4 minuti

Buona la seconda. Dopo il rinvio dello scorso anno, entrano nel vivo i preparativi per la visita di papa Francesco a Milano, prevista per il prossimo 25 marzo. Questa mattina il card. Angelo Scola ha incontrato i Rol: «in questo tempo di grande cambiamento, la conferma nella fede è assolutamente necessaria».

Leggi tutto

Angelo Scola e post-verità: rimettere in piedi soggetto, umiltà e ascolto

Angelo Scola, giornalisti e post-verità
Si legge in 4 minuti

«Verità, verosimile, post-verità». Nel suo ultimo appuntamento da arcivescovo di Milano con i giornalisti in occasione della memoria di san Francesco di Sales, il card. Angelo Scola sceglie di affrontare un controverso tema d’attualità. Curiosa anche la coincidenza con la festa di san Tommaso, apostolo per eccellenza della realtà fattuale. Ad accompagnare il Cardinale un ensemble tutto targato Rai, con Daria Bignardi, direttrice di Rai Tre, Carlo Verdelli, direttore dimissionario dell’informazione Rai, e Massimo Bernardini, autore e conduttore di “TvTalk”. A fare da cornice ancora una volta l’Istituto dei ciechi di via Vivaio, particolarmente adatto al tema di quest’anno. Ben più grave della cecità fisica è infatti la cecità di fronte alla verità, specialmente nell’informazione. «Sta a vedere che la post-verità ricorderà a tutti noi che esiste la verità – scherza il card. Scola, che si confessa non a proprio agio con la tecnologia – in un tempo che sembra averla dimenticata».

Leggi tutto

Don Daniele Gianotti a Crema: tutto come da programma. Anche a Milano

Si legge in 3 minuti

Resa nota in queste ore la nomina di don Daniele Gianotti a vescovo di Crema. Una scelta in “stile Francesco”, che dice qualcosa anche sul futuro successore di Scola a Milano.

Leggi tutto