Gerusalemme. Gli anglicani che vollero convertire gli ebrei

Christ Church, Gerusalemme.
Si legge in 4 minuti

Era il 21 gennaio 1849 quando veniva consacrata a Gerusalemme Christ Church, primo edificio di culto protestante nel cuore della Terrasanta. Oggi per alcuni esempio di ecumenismo, per altri di sincretismo, questa chiesa nacque con una missione: convertire gli ebrei al Cristianesimo.

Leggi tuttoGerusalemme. Gli anglicani che vollero convertire gli ebrei

Comunicación y reflexión. Intervista a Fr. Jorge Enrique Mújica, LC

Papa Francesco, Filippine, gennaio 2015. AP.
Si legge in 9 minuti

Fr. Jorge Enrique Mújica, LC
Fr. Jorge Enrique Mújica, LC

Disponible también en lengua española. Fr. Jorge Enrique Mújica, LC, è un religioso di voti perpetui della congregazione dei Legionari di Cristo. È stato coordinatore della sezione spagnola dell’ufficio stampa del Centro di Studi Superiori di Roma, dove fu anche professore. Autore del blog Actualidad y Análisis, analista di temi della comunicazione istituzionale e del rapporto internet-fede, giornalista su testate digitali e a stampa, infoeticista e membro del gruppo di investigazione Biomedi@ della facoltà di bioetica dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, collaboratore occasionale di programmi radiofonici. Attualmente studia teologia a Roma.

Ciberlegionario, «webpastor», apostolo 2.0, cappellano digitale, catho-geek, ha risposto ad alcune domande su Chiesa e comunicazione. Con uno spazio per il silenzio e il nuovo jihadismo digitale. A Fr. Mújica va il mio cordiale ringraziamento per avermi dedicato parte del suo tempo.

Leggi tuttoComunicación y reflexión. Intervista a Fr. Jorge Enrique Mújica, LC

Comunicación y reflexión. Entrevista con el Fr. Jorge Enrique Mújica, LC

Papa Francisco, Plaza de San Pedro
Si legge in 11 minuti

Fr. Jorge Enrique Mújica, LC
Fr. Jorge Enrique Mújica, LC

Disponibile anche in lingua italiana. Fr. Jorge Enrique Mújica, LC, es un religioso de votos perpetuos de la congregación de los Legionarios de Cristo. Ha sido coordinador de la sección española de la oficina de prensa del Centro de Estudios Superiores, en Roma, donde también fue profesor. Tiene estudios en lenguas clásicas y humanidades. Es autor del blog Actualidad y Análisis, periodista acreditado, analista en temas de comunicación institucional y internet-fe, infoeticista y miembro del grupo de investigación Biomedi@ de la facultad de bioética del Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, colaborador ocasional en varios programas de radio. Actualmente estudia teología en Roma.

Ciberlegionario, webpastor, apóstol 2.0, capellán digital, catho-geek, respondió algunas preguntas sobre la Iglesia, la comunicación y también el silencio y el nuevo yihadismo digital. A Fr. Mújica va mi cordial agradecimiento por haberme dedicado parte de su tiempo.

Leggi tuttoComunicación y reflexión. Entrevista con el Fr. Jorge Enrique Mújica, LC

Crocifiggere i terroristi. Al-Tayeb, l’imam che scrisse al Papa

Egitto, Università di Al-Azhar.
Si legge in 2 minuti

I media stanno dando ampio risalto in queste ore alle parole di Ahmad Muhammad al-Tayeb, grande imam di al-Azhar. Il leader religioso è niente affatto sconosciuto in Occidente: più volte ospite di Sant’Egidio, sostenne gli attacchi di martirio e figura tra i firmatari della lettera del 2007 a papa Benedetto XVI.

Leggi tuttoCrocifiggere i terroristi. Al-Tayeb, l’imam che scrisse al Papa

Karakosh, l’isola cristiana sommersa

Iraq, profughi cristiani (AP).
Si legge in 4 minuti

Era il 7 agosto dello scorso anno quando Karakosh, nel nord dell’Iraq, cadeva nelle mani dell’Isis. Ad oltre cinque mesi dall’invasione, di quest’isola cristiana senza alberghi restano la memoria e le chiese spogliate, trasformate in camere di tortura.

Leggi tuttoKarakosh, l’isola cristiana sommersa

Di pugni, crisi e vecchie blasfemie

Raffaello Sanzio (scuola), Apparizione della croce, 1520–24, Città del Vaticano, Palazzo Apostolico, Sala di Costantino.
Si legge in 4 minuti

La satira dissacrante e anticristiana è da secoli espressione di una società opulenta e in crisi esistenziale. Con un primato: la più antica rappresentazione conosciuta del Crocefisso. Una testa d’asino e qualche sorpresa prima di Nicea.

Leggi tuttoDi pugni, crisi e vecchie blasfemie